LE MIE COMMEDIE

Jò sugnu...sicilianu!


Confronto poetico musiale di una Sicilia che...cambia!



Lo spettacolo è presentato dalla compagnia teatrale Il Giardino degli Aranci. Il testo, tra poesia e prosa, percorre un viaggio nei costumi siciliani anche confrontando l’etica contemporanea con i valori tradizionali della cultura popolare. Girando, in un tempo e in un territorio infinito, incontra solo alcune delle più celebri canzoni romane e napoletane.

Regia, testo e voce narrante sono di Giuseppe Vultaggio; la voce cantante è quella di Piero Corso, che si propone anche come suonatore di friscaletto, accompagnati da Gioele Corso (Chitarra) e dal M° Salvatore Graziano (Fisarmonica).

La danza di Debora Vultaggio arricchisce e completa lo spettacolo.





NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO